Boë Gin
Boë Gin

Al momento del suo lancio sul mercato dei drink del Regno Unito nel 2007, il Boë Gin ha creato un certo scalpore.
Chiamato con il nome dell’uomo, al quale viene attribuita l’invenzione del gin, il medico olandese del XVII sec Franz de la Boë, che divenne noto per le sue lezioni sul sistema circolatorio, ma soprattutto per l’invenzione del Jenever nel 1658, creato in primo luogo con scopi medicinali al fine di aiutare i disturbi renali, ma ben presto iniziò a essere consumato come bevanda, per il suo piacevole sapore.
L’alto volume alcolico del Boë Gin, va a preservare l’antica ricetta del medico olandese, rendendolo ideale per la miscelazione nei cocktail di oggi.